• Analisi dei meccanismi coinvolti nell'effetto immunoregolatorio delle cellule staminali mesenchimali midollari umane

    Finanziato da: COFIN/MIUR 40% (Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica)
    Responsabile - Coordinatore: Responsabile nazionale: Prof. Sergio Romagnani (Università di Firenze); Responsabile per Verona: Dr. Mauro Krampera
    Estensione del progetto: 2005 - 2007

  • Trattamento di patologie autoimmuni neurologiche con cellule staminali mesenchimali: studio di efficacia e dei meccanismi molecolari

    Finanziato da: Fondazione CARIVERONA
    Responsabile - Coordinatore: Coordinatore: Prof. Bruno Bonetti; Responsabile di unità operativa: Dr. Mauro Krampera
    Estensione del progetto: 2005 - 2007

  • Influenza del microambiente stromale derivato da cellule staminali mesenchimali sulla crescita neoplastica e sull’immunità innata e adottiva anti-tumorale

    Finanziato da: COFIN/MIUR 40% (Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica)
    Responsabile - Coordinatore: Responsabile nazionale: Prof. Sergio Romagnani (Università di Firenze); Responsabile per Verona: Dr. Mauro Krampera
    Estensione del progetto: 2007 - 2009

  • CASCADE (Cultivated Adult Stem Cells as Alternative for Damaged tissuE)

    CASCADE, Cultivated Adult Stem Cells as Alternative for Damaged tissuE, is a consortium granted by the 7th Framework Program of the European Commission. It has the aim to develop processes following Good Manufacturing Practice (GMP) for producing adult stem cells, more precisely for the generation of Mesenchymal Stromal/Stem Cells (MSCs).

    Finanziato da: 7° Programma Quadro della Ricerca e Sviluppo dell’Unione Europea
    Responsabile - Coordinatore: Coordinatore europeo: Dr. Luc Sensebè, Tours, France; Responsabile per Verona: Dr. Mauro Krampera
    Estensione del progetto: 2009 - 2012

    http://www.cascade-7fp.eu/egroupware/sitemgr/sitemgr-site/?page_name=Presentation
  • Utilizzo delle capacità rigenerative ed immunoregolatorie delle cellule staminali mesenchimali per il trattamento di patologie osse, neurologiche e cardiologiche

    Finanziato da: Fondazione CARIVERONA
    Responsabile - Coordinatore: Coordinatore: Dr. Mauro Krampera
    Estensione del progetto: 2009 - 2011

  • Nuovi approcci per la cura della Fibrosi Cistica mediante terapia genica e cellulare

    Finanziato da: Ministero della Salute – Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica
    Responsabile - Coordinatore: Coordinatore: D.ssa Anna Tamanini (Centro Regionale per la Fibrosi Cistica); Responsabile di unità operativa: Dr. Mauro Krampera
    Estensione del progetto: 2010 - 2013

  • Studio del ruolo fisiologico e delle potenzialità riparative delle cellule staminali da leptomeningi (Leptomeningeal Stem Cells, LeSC) nella lesione del midollo spinale

    Finanziato da: GALM (Gruppo di Animazione Lesionati Midollari)
    Responsabile - Coordinatore: Responsabile: Dr. Mauro Krampera
    Estensione del progetto: 2010 - 2013

  • REBORNE (Regenerating Bone defects using New biomedical Engineering approaches)

    Scopo del consorzio europeo REBORNE è di preparare trial clinici usando biomateriali avanzati e cellule staminali in grado di indurre rigenerazione ossea nei pazienti. A questo fine sono stati proposti 5 studi clinici di fase I con 20 pazienti in 12 Centri clinici sparsi in 8 paesi europei.

    Finanziato da: 7° Programma Quadro della Ricerca e Sviluppo dell’Unione Europea
    Responsabile - Coordinatore: Coordinatore europeo: Dr. Pierre Layrolle, INSERM, France; Responsabile per Verona: Dr. Mauro Krampera
    Estensione del progetto: 2010 - 2015

    http://www.reborne.org
  • Uso in vivo di cellule staminali mesenchimali (MSC) per la rigenerazione ossea in chirurgia maxillo-facciale

    Finanziato da: Ministero della Salute – Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica
    Responsabile - Coordinatore: Coordinatore: Dr. Mauro Krampera
    Estensione del progetto: 2010 - 2012

  • Confronto delle proprieta' immunoregolatorie di cellule staminali mesenchimali di diversa origine e di altre cellule staminali adulte

    Finanziato da: COFIN/MIUR 40% (Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica, Coordinatore scientifico: Prof. Enrico Maggi)
    Responsabile - Coordinatore: Responsabile nazionale: Prof. Enrico Maggi; Responsabile per Verona: Dr. Mauro Krampera
    Estensione del progetto: 2010 - 2012

  • Utilizzo di cellule staminali mesenchimali (MSC) da midollo osseo per la rigenerazione ossea e corneale e per l’immunoterapia della malattia da trapianto verso l’ospite (GvHD) dopo trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche

    Le finalità del presente progetto sono: 1) l’applicazione clinica in 20 pazienti affetti da pseudoartrosi dell’osso scafoide del protocollo di sperimentazione clinica di fase I descritto nel dossier, una volta autorizzato dall’Istituto Superiore di Sanità (Unità 1 – Sezione di Ematologia, Università degli Studi di Verona; U.O.C. di Medicina Trasfusionale d.O. e U.O.C. di Chirurgia della Mano d.O., AOUI Verona); l’applicazione clinica prevede la selezione dei pazienti idonei, la raccolta e l’espansione di MSC autologhe presso la Cell Factory di Verona, secondo norme GMP, il trapianto delle MSC autologhe con biomateriale nei pazienti selezionati, ed il follow-up successivo; 2) l’esecuzione di studi preclinici relativi alla capacità rigenerativa di MSC midollari nei confronti di difetti ossei in ambito maxillo-facciale, ai fini della stesura di un protocollo di sperimentazione clinica di fase I (Unità 1 – Sezione di Ematologia, Università degli Studi di Verona; U.O.C. di Medicina Trasfusionale d.O., AOUI Verona; Sezione di Odontoiatria e Chirurgia Maxillo-Facciale, Università degli Studi di Verona); 3) l’esecuzione di studi preclinici relativi alla capacità rigenerativa di MSC midollari nei confronti di lesioni corneali destruenti bilaterali, quando non eseguibile il trapianto di cellule staminali del limbus corneale, ai fini della stesura di un protocollo di sperimentazione clinica di fase I (Unità 2 – Fondazione Banca degli Occhi del Veneto – Onlus, Venezia-Zelarino); 4) l’esecuzione di studi preclinici relativi alla capacità immunoregolatoria di MSC midollari nei confronti della GvHD acuta dopo trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche, ai fini della stesura di un protocollo di sperimentazione clinica di fase I (Unità 1 – Sezione di Ematologia, Università degli Studi di Verona, e U.O.C. di Medicina Trasfusionale d.O., AOUI Verona; Unità 3 – Dipartimento di Terapie Cellulari ed Ematologia, Laboratorio di Terapie Cellulari Avanzate – USSL 6, Vicenza)

    Finanziato da: Fondazione Cariverona
    Responsabile - Coordinatore: Prof. Mauro Krampera
    Estensione del progetto: 2013 - 2017

  • Utilizzo di cellule staminali mesenchimali (MSC) da midollo osseo per la rigenerazione ossea e corneale e per l’immunoterapia della malattia da trapianto verso l’ospite (GvHD) dopo trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche

    Finanziato da: Ricerca Sanitaria Finalizzata - Regione Veneto 2012
    Responsabile - Coordinatore: Coordinatore: Prof. Mauro Krampera (Dr. Giuseppe Aprili fino al 2014)
    Estensione del progetto: 2012 - 2017